sabato 19 maggio 2012

Lutto per il vile attentato di Brindisi.



Solidarietà alla famiglia di Melissa Bassi. 
Condanniamo l'atto di violenza.
Ribelliamoci alla barbarie.
Questa mattina un attentato vigliacco e assurdo ha sconvolto la città di Brindisi. Una bomba è esplosa davanti alla scuola Morvillo-Falcone. Siamo sgomenti di fronte a tanta barbarie e vogliamo esprimere la nostra vicinanza alle famiglie dei ragazzi colpiti dall’ordigno.

video

In queste ore si stanno organizzando manifestazioni di solidarietà in molte città. Noi ci saremo, fatelo anche voi. Dobbiamo ribellarci a questa azione di terrore, chiunque abbia programmato un gesto così crudele e usato una scuola come bersaglio per i propri intenti criminali, vuole colpire le fondamenta della società e della convivenza civile.